Erma di Goffredo Mameli dei Mannelli

Erma di Goffredo Mameli (foto: Maria Teresa Natale)
  • Codice: 00009
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Gianicolo
  • Tipo: POI biografico / musicale
  • Coordinate geografiche: 41.890440º N 12.461600º E
  • Altitudine: 66 m

Abstract

(Genova 1827 - Roma 1849) - Scultura di Attilio Temperoni (1926)

Descrizione

Nato nel Regno di Sardegna, poeta, autore del testo dell'inno nazionale "Fratelli d’Italia", musicato da Michele Novaro. Nel marzo 1848 organizzò una spedizione di trecento volontari per andare in aiuto a Nino Bixio durante l'insurrezione di Milano. Mori in difesa della Repubblica Romana, morendo per la ferita ad una gamba riportata a Villa del Vascello. Fu sepolto al Verano, ma le sue spoglie vennero traslate nel 1941 nel Mausoleo Ossario Garibaldino nel piazzale di San Pietro in Montorio. È citato insieme a Michele Novaro nella canzone Sfiorivano le viole di Rino Gaetano.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Goffredo Mameli dei Mannelli: breve biografia
'Il Canto degli italiani' scritto da Michele Novaro su poesia di Goffredo Mameli (da YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=AcI2IdHhEHE)
Snippet: Rino Gaetano, 'Fiorivano le viole', 1976