Erma di Gerolamo Bixio detto Nino

Erma di Nino Bixio (foto: Maria Teresa Natale)
  • Codice: 00010
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Gianicolo
  • Tipo: POI biografico
  • Coordinate geografiche: 41.890490º N 12.461540º E
  • Altitudine: 67 m

Abstract

(Genova 1821 - mare di Atjeh, RI 1873)
Scultura di Biagio Salvatore (1887)

Descrizione

Amico di Mameli, partecipò con Garibaldi alla difesa della Repubblica Romana, poi ebbe dal generale il comando di un battaglione di Cacciatori delle Alpi nella guerra del 1859 e fu il suo secondo nella spedizione dei Mille. Nel 1852 aveva tentato di rapire l'imperatore Francesco Giuseppe nel corso della sua visita a Venezia e Milano, tentativo sventato dalla polizia austriaca. Dopo l'Unità entrò nell'esercito regolare e fu nominato senatore. Partecipò alla Presa di Roma. Successivamente si dedicò a una carriera di imprenditore-esploratore, morendo di colera durante un viaggio commerciale nelle isole della Sonda.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Gerolamo Bixio detto Nino: breve biografia
Copertina della Domenica del Corriere, 1 maggio 1960, illustrata dal pittore Walter Molino in occasione del centenario della battaglia di Calatafimi (15 maggio 1860)