Casal Rotondo

Casal Rotondo
  • Codice: 00139
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Appio
  • Localizzazione specifica: Via Appia Antica 291
  • Tipo: POI archeologico
  • Coordinate geografiche: 41.821055º N 12.555484º E
  • Altitudine: 88 m

Abstract

Via Appia Antica 291. Situato all'altezza del VI miglio dell'Appia, questo mausoleo cilindrico è pù grande di quello di Cecilia Metella. Con i suoi 35 metri di diametro era completamente rivestito di lastre di travertino, in parte ricollocate dal Canina. Il monumento doveva essere circondato da una serie di cippi posti ad intervalli regolari, oggi sparsi disordinatamente nei pressi del monumento. Nel Settecento venne eretto sul mausoleo un casale con stalle, fienili e un piccolo oliveto.

Descrizione

Situato all'altezza del VI miglio dell'Appia, questo mausoleo cilindrico è pù grande di quello di Cecilia Metella. Con i suoi 35 metri di diametro era completamente rivestito di lastre di travertino, in parte ricollocate dal Canina. Il monumento doveva essere circondato da una serie di cippi posti ad intervalli regolari, oggi sparsi disordinatamente nei pressi del monumento. Nel Settecento venne eretto sul mausoleo un casale con stalle, fienili e un piccolo oliveto, oggi trasformato in villa residenziale. Fiancheggiandolo, potrete osservare alcuni interessanti reperti, scampati al saccheggio dei ladri tra cui un frammento di fregio in travertino con grifi alati e un elemento architettonico curvilineo con fregio raffigurante un vaso ed elementi vegetali.

Secondo il Canina il monumento presentava una copertura a cono culminante in un'edicola rotonda sormontata da un pinnacolo. I pezzi del supposto rivestimento superiore vennero collocati dal Canina nella quinta architettonica curvilinea che precede il monumento. Si notino in particolare alcuni frammenti con figurazione di candelabri e maschere sceniche e un'iscrizione con la parola "Cotta", in base alla quale il mausoleo è stato attribuito a Messalla Corvino, console nel 31 a.C. e amico di Tibullo, al quale l'edificio sarebbe stato dedicato alla fine dell'età repubblicana dal figlio Marco Valerio Messalino Cotta.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

La quinta architettonica di Casal rotondo
Perdersi nel paesaggio...

Intervista a Rita Paris: aprile 2017