Casale di Mesa

Casale di Mesa.
  • Codice: 01426
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Latina
  • Comune: Pontinia
  • LocalitÓ/quartiere: Casale di Mesa
  • Localizzazione specifica: Via Appia km 85,4
  • Tipo: POI architettonico
  • Coordinate geografiche: 41.385360° N 13.102360° E

Abstract

Sia che veniate dalla SS7 sia che veniate dalCanale Linea Pio, non potete non rimanere impressionati dall'imponenza di questo casale. Era un'importante stazione di posta fatta edificare da Pio VI tra il 1777 e il 1782 in occasione dell'avvio della bonifica pontina e della risistemazione del tracciato dell'Appia.

Descrizione

Nell'androne sono raccolte una serie di iscrizioni rinvenute nel corso dei lavori, tra cui una risalente al tempo di Teodorico il cui testo
merita di essere riportato: "Nostro Signore gloriosissimo ed illustrissimo il Re Teodorico, vincitore e trionfatore, sempre Augusto, nato per il bene dello Stato, custode della libertà e propagatore del
nome romano, domatore di genti barbare, ha felicemente e con l'aiuto
di Dio reso di nuovo praticabile ed ammirabilmente sicuro per il
viandante il Decennovio della via Appia da Trepponti a Terracina,
nonché i luoghi che, sotto tutti i regni precedenti, erano stati inondati
dallo straripamento delle paludi da destra a sinistra; lavoro assunto e
diligentemente proseguito per ordine del clementissimo principe, del
discendente dei Decii, Cecilio Mauro Basilio Decio, ex prefetto dell'Urbe, ex prefetto del Pretorio, ex console ordinario, patrizio; il quale, per rendere eterna gloria di sì grande Signore, conducendo le
acque al mare per mezzo di canali non prima esistenti, ha fatto rinascere
l'antica siccità sconosciuta alle generazioni precedenti".

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Iscrizione commemorativa.

Foto: Archivio Associazione culturale GoTellGo

I due miliari di Traiano.

Foto: Archivio Associazione culturale GoTellGo

Miliario V di Traiano.

Foto: Associazione culturale GoTellGo

Miliario VI di Traiano.

Foto: Archivio Associazione culturale GoTellGo

Falia.

Foto: Archivio Associazione culturale GoTellGo

La falia è una focaccia dalla forma allungata, preparata con acqua, farina, lievito naturale e olio extravergine di oliva, tipica della zona di Priverno e delle colline lepine, ausone e aurunche. Si accompagna perfettamente con i broccoletti della Valle dell’Amaseno.