Mausoleo delle Frattocchie (Torre Secchi)

Mauseoleo delle Frattocchie.
  • Codice: 01447
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Marino
  • LocalitÓ/quartiere: Frattocchie
  • Localizzazione specifica: Via Appia antica, XI miglio
  • Tipo: POI archeologico
  • Coordinate geografiche: 41.768970° N 12.613793° E

Abstract

Frattocchie, località del Comune di Marino, prende il nome dalle macchie di vegetazione incolta ("fratte") che ricoprivano i ruderi dell'antica città di Bovillae. Qui è visibile il nucleo in calcestruzzo di un grande sepolcro romano di età imperiale sormontato da una torre moderna.

Descrizione

Questa torretta quadrata, realizzata in laterizio e pietrame di tufo riutilizzando probabilmente una preesistente torre di vedetta medievale, fu scelta nel 1751 dai padri gesuiti Boscovich e Maire come caposaldo terminale per le misurazioni geodetiche eseguite lungo la via Appia Antica (il caposaldo iniziale era presso il sepolcro di Cecilia Metella). La misura rilevata servì per determinare la lunghezza del grado di meridiano tra Roma e Rimini e quindi per lo studio della
forma della Terra e la redazione della cartografia dello Stato Pontificio.
A metà dell'Ottocento, padre Angelo Secchi, all'epoca direttore dell'Osservatorio Astronomico del Collegio Romano, verificò la base geodetica eseguita un secolo prima misurandola sempre tra gli stessi estremi.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Nessun record trovato