Mansio ad Sponsas

Memoria di Charles De Brosses.
  • Codice: 01477
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Velletri
  • LocalitÓ/quartiere: Ponte di Mele
  • Localizzazione specifica: Via Appia Antica all'incrocio con Via Ponte di Mele e Via Colle Scarano
  • Tipo: POI scomparso
  • Coordinate geografiche: 41.656129° N 12.752039° E

Abstract

Un murale colorato ravviva le bianche pareti di una scuola elementare. Qui l'Appia incrociava la Via Mactorina, un'antichissima strada delle greggi e del sale, che metteva in comunicazione Praeneste (Palestrina), Velitrae (Velletri), Satricum, Antium e il porto di Astura. Si trattava di uno svincolo veramente importante dove ancora agli inizi del Novecento tra le vigne erano visibili i resti della mansio ad Sponsas riportata negli antichi itinerari. Qualcuno ha ipotizzato, in seguito al ritrovamento di una statua, che qui potesse essere localizzato un santuario dedicato a una divinità femminile frequentato dalle promesse spose per propiziarsi un matrimonio felice. Una targa lungo la strada riporta una frase dell'erudito francese Charles De Brosses scritta nel 1740 "Appia antica. I contadini poveri dei villaggi circostanti l'hanno squamata come un cardo".

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Nessun record trovato