Complesso abitativo Pirani - Bellucci

Lungotevere Testaccio
  • Codice: 00192
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Testaccio
  • Localizzazione specifica: Lungotevere Testaccio 11
  • Tipo: POI architettonico
  • Coordinate geografiche: 41.881600º N 12.474000º E
  • Altitudine: 18 m

Abstract

Nelle ampie zone inedificate presso la sponda del fiume, e qua e là nel quartiere, viene completato a partire dal 1909 l'assetto edilizio per opera dell'Istituto Romano Case Popolari. Il primo intervento dell'IRCP si esplicò nella fascia lungo il Tevere, tra via Marmorata e via Florio, sulla sede archeologica dell'Emporium, quando vennero realizzati i progetti dell'architetto Quadrio Pirani, coadiuvato da Giovanni Bellucci.

Descrizione

Nel 1917 nel pieno della Grande Guerra, l'Istiituto romano case popolari porta a termine 4 lotti per un totale di 395 appartamenti. Le palazzine affacciate sul lungotevere, tra via Gessi, via Bianchi e via Vespucci, progettate da Quadrio Pirani, segnano un miglioramento di qualità nell’edilizia popolare testaccina. I nuovi edifici sono esclusivamente abitativi, essendo scomparsi i negozi al piano stradale e non sono più concepiti per occupare monoliticamente l'intero isolato, ma si articolano in più unità separate da spazi liberi e zone verdi.
Gli appartamenti, 27 per piano, articolati intorno a 9 scale per isolato ma in corpi edilizi separati presentano una distribuzione funzionale dei vani e dei servizi tale da connotare, senza esserne condizionata, l'articolazione delle facciate, ricoperte con laterizi rossi.
Gli interni presentano una distribuzione migliore degli spazi, con un piccolo ingresso prima del corridoio e gabinetti e cucine dotati di spazi destinati a utensili e biancheria. Gli appartamenti inoltre sono muniti di impianto elettrico e predisposizione dell'impianto a gas. Sono inoltre presenti spazi comuni per lavatoi e stenditoi.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Complesso abitativo Pirani-Bellucci (voce: Massimo Papari)