Ex Fabbrica Ceramica Sbordoni

Cancello d'ingresso ex Fabbrica Sbordoni.
  • Codice: 01142
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Rieti
  • Comune: Stimigliano Scalo
  • LocalitÓ/quartiere: Stimigliano Scalo
  • Localizzazione specifica: Via del Porto
  • Tipo: POI archeologico-industriale
  • Coordinate geografiche: 42.288970° N 12.568577° E
  • Altitudine: 40 m s.l.m.

Abstract

La fabbrica di ceramiche Sbordoni fu fondata da Alessandro Sbordoni all'inizio del secolo scorso con due stabilimenti nel viterbese e un terzo aperto a Stimigliano Scalo nel 1929.
L'impianto di produzione di ceramiche igienico-sanitarie di altissima qualità sorse su un'area precedentemente usata come deposito di silice e calce estratti dal Monte Soratte e una successiva officina meccanica di proprietà dell'ingegner Calligaris. Erano parte della fabbrica una palazzina adibita a dopolavoro, una mensa, un'area dedicata alle diverse attività sportive e una chiesetta dedicata a San Giovanni Bosco consacrata nel 1936.

Descrizione

A Stimigliano si producevano i sanitari a marchio "Hygia Vitrex" nel cui logo compare lo corona di Casa Savoia perché alla fine degli anni Trenta la ditta ottenne il titolo di fornitore della Real Casa.
Lo stabilimento di Stimigliano rimase in suo fino al 1994 producendo pezzi unici interamente realizzati a mano contribuendo per anni ad arricchire il prestigio del Marchio Sbordoni.


Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Resti dell'ex fabbrica.