Affresco di San Vito

Affresco di San Vito.
  • Codice: 01822
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Rieti
  • Comune: Cantalupo in Sabina
  • LocalitÓ/quartiere: Loc. San Vito
  • Localizzazione specifica: Via San Michele
  • Tipo: POI artistico
  • Coordinate geografiche: 42.300010° N 12.638717° E

Abstract

Alla base di un moderno casale, costruito sui resti di mura in opera reticolata di una villa romana, si trova una nicchia che conserva affreschi databili tra il 1350 e il 1400. Sulla volta è rappresentato il velo della Veronica con il ritratto di Cristo.
Al centro della nicchia è il ritratto di S. Vito con un libro in mano e due leoni ai suoi piedi. Secondo la tradizione Vito era un fanciullo siciliano che guarì il figlio dell'imperatore Diocleziano affetto da epilessia. In quanto cristiano fu condannato a essere immerso in un calderone di pece bollente per poi finire in pasto a dei leoni che invece di sbranarlo iniziarono a leccargli i piedi. Riuscito a fuggire assieme ai compagni Modesto e Crescenzia, morì sulle rive del Sele stremato dalla sofferenza.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Dettagli dell'affresco e ruderi romani.

Foto: Archivio Associazione culturale GoTellGo