Porta San Salvatore

Veduta panoramica del luogo in cui una volta si apriva la Porta Falisca
  • Codice: 00206
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Viterbo
  • Comune: Civita Castellana
  • LocalitÓ/quartiere: Centro storico
  • Localizzazione specifica: Area dell'odierno ospedale
  • Tipo: POI scomparso
  • Coordinate geografiche: 42.28962º N 12.4213 º E
  • Altitudine: 125 m s.l.m.

Abstract

Nei pressi della Chiesa di Santa Maria delle Grazie era situata una porta di epoca falisca, demolita nel 1854.

Descrizione

La sovrastava una torre con baluardi e feritoie. La porta in legno di quercia era incastrata dentro il masso di tufi, sostenuta da catene di ferro per gettarla in terra nel momento del bisogno. Porta e torre furono dipinte dai vedutisti del Grand Tour.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Jean-Baptiste Camille Corot, La porta San Salvatore, Olio su tela
Cenni storici (voce: Franco Nasella)