Atelier di Mastro Cencio

Pannello decorativo
  • Codice: 00221
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Viterbo
  • Comune: Civita Castellana
  • LocalitÓ/quartiere: Centro storico
  • Localizzazione specifica: Via SS. Marciano e Giovanni, 14
  • Tipo: POI artigianale
  • Coordinate geografiche: 42.287968 º N 12.409912 º E
  • Altitudine: 154 m s.l.m.

Abstract

Vincenzo Dobboloni, meglio noto come Mastro Cencio, è un artigiano civitonico specializzato nella riproduzione di falsi ceramici. La visita al suo laboratorio-museo è un 'must'. Sulla facciata esterna ha realizzato nel 2011 una pannellatura composta da lastre in argilla rossa, stampate e decorate a mano con esecuzione in stile falisco, tipico del territorio.

Descrizione

Il soggetto dipinto sulla facciata dell'atelier è tratto fedelmente dalla scena principale di una coppia di stamnos falisci esposti nel Museo Archeologico del Forte Sangallo, attribuiti al 'Pittore del Diespater' (380-360 a.C.). Il pannello, così come i due reperti archeologici, raffigurano una scena mitologica con Zeus incoronato e Minerva armata in primo piano; sullo sfondo, Cupido e Ganimede.

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Mastro Cencio si racconta
Pannello di Zeus e Minerva