Acquedotto Felice

Roma, Via del Mandrione. Acquedotto Felice
  • Codice: 00476
  • Regione: Lazio
  • Provincia: Roma
  • Comune: Roma
  • LocalitÓ/quartiere: Tuscolano
  • Localizzazione specifica: Via del Mandrione
  • Tipo: POI archeologico
  • Coordinate geografiche: 41.86728º N 12.5419º E

Abstract

Venne fatto realizzare da Sisto V per riportare l'acqua a Roma dopo circa mille anni, grazie al progetto di Giovanni Fontana. Per costruirlo furono quasi integralmente distrutte le arcate dell'acquedotto Marcio, di cui il Felice ricalca quasi integralmente il tracciato. Captate le acque dai territori tra Zagarolo e Palestrina, alimentava l'Esquilino, il Viminale e il Quirinale oltre alla villa papale presso le Terme di Diocleziano. L'acquedotto termina presso la Fontana del Mosè di Domenico Fontana a Largo Santa Susanna. Le acque erano meno pure di quelle degli acquedotti romani, dal momento che non erano state costruite le piscine limarie (i purgatori).

Elenco Risorse Digitali disponibili nell'App

Nessun record trovato